Scuola associata agli istituti professionali alberghieri europei a Varese

L’Istituto Alberghiero De Filippi di Varese propone due percorsi formativi, uno regionale e uno ministeriale. Durante entrambi i percorsi sono garantite numerose esperienze di alternanza scuola-lavoro, settore in cui l’istituto è all’avanguardia. Inoltre la scuola è inserita in un network che rappresenta un polo di eccellenza in Italia.

Percorso Regionale

Il percorso regionale è valido all’assolvimento dell’obbligo di formazione. Ha durata di tre anni e alla fine del corso di studi viene consegnato allo studente un titolo regionale con valore su tutto il territorio nazionale. La sua finalità è quella di orientare l’allievo verso la professione da lui scelta, secondo gradi crescenti di perizia tecnica e teorica. Inoltre tale percorso è strutturato seguendo le specifiche esigenze territoriali e personali del ragazzo e si basa su una notevole flessibilità organizzativa, una didattica laboratoriale e l’alternanza scuola-lavoro.
Le finalità del percorso regionale sono:

  • conoscenza della lingua italiana e di due lingue straniere;
  • uso dei costrutti matematici, delle competenze scientifiche e di quelle tecnologiche;
  • uso delle conoscenze relative allo sviluppo storico della società;
  • sviluppo delle potenzialità dell’allievo, delle sue abilità sociali, economiche, produttive e progettuali.
Leggi di più

Nel corso del triennio è nostra premura far crescere nell’ambito della qualifica di cucina una figura professionale che sappia organizzare a un alto livello le competenze di cucina insieme alla capacità di gestire anche la sala. La figura a cui ci ispiriamo è la tradizionale figura professionale dell’oste, cioè di quella persona che si occupa contemporaneamente della cucina e intrattiene un rapporto diretto con i clienti in sala. La figura dell’oste è ritornata recentemente in auge nella ristorazione di ambienti storici e tradizionali o di ambienti innovativi, raffinati o di nuova concezione, cambiando denominazione in Patron du Bistrot o anche Aubergiste. Sono proprio le sue alte qualità a renderlo adatto alla flessibilità che questo campo richiede.

Le attività scolastiche del profilo regionale

Al fine di garantire una preparazione che rispecchi al massimo gli alti standard richiesti, verranno alternate alle lezioni in aula attività di laboratorio, esperienze scuola-lavoro, visite guidate in Italia e all’estero, tirocini osservativi, operativi e orientativi, vacanze studio, anche queste o in Italia o all’estero, ed e-learning professionale.
Le attività curriculari del triennio prevedono:
• lo sviluppo dell’area dei linguaggi, dell’area storico-socio-economica, dell’area matematico-scientifica e di quella tecnologica;
• lo sviluppo dell’area tecnico professionale: alimentazione, tecniche di relazione e di ricevimento, cucina, sala e bar.

Percorso Ministeriale

Il percorso ministeriale prevede una durata di cinque anni alla fine dei quali viene rilasciato, dopo l’esame di stato, il titolo di “Tecnico dei servizi per l’enogastronomia alberghiera” valido per l’accesso a tutte le università.
Lo studente acquisirà durante il corso quinquennale specifiche competenze professionali tecniche, economiche e normative delle filiere dell’enogastronomia e dell’ospitalità alberghiera. Inoltre sarà in grado di utilizzare le tecniche per la gestione dei servizi enogastronomici, della commercializzazione, dell’accoglienza, della ristorazione e dell’ospitalità, e di organizzare attività pertinenti orientate al cliente e di qualità.

Leggi di più

Tutto questo ha lo scopo di sensibilizzare il giovane alla valorizzazione del patrimonio ambientale, artistico, culturale e alla tipicità dei prodotti, riuscendo a predisporre menù coerenti al contesto e alle esigenze della clientela.

Acquisirà specifiche competenze su controllo e l’utilizzo di alimenti e bevande sotto il profilo organolettico, merceologico, chimico-fisico, nutrizionale e gastronomico.

Oltre alla completa padronanza della lingua italiana, l’allievo parlerà due lingue straniere e utilizzerà l’informatica.

Il percorso ministeriale si articola in un biennio di base, alla fine del quale lo studente potrà scegliere tra:

Enogastronomia: percorso mirato a renderlo in grado di operare nella produzione, trasformazione e presentazione dei prodotti enogastronomici, promuovendo le tradizioni locali, nazionali e internazionali.
Sala e vendita: percorso mirato a imparare l’organizzazione e la gestione di servizi di sala, adeguandoli alle diverse esigenze.

Scegliere il proprio futuro

Costruire il proprio futuro in un ambiente confortevole e familiare: questa è la nostra ambizione. Inizia a conoscere la struttura, le classi e i nostri laboratori, sfoglia la galleria sottostant

Area delle professionalizzazioni

Durante l’ultimo biennio del corso sono affiancate alle lezioni attività di professionalizzazione di impianto tecnico pratico, che hanno lo scopo di incrementare le competenze. Questi corsi, che si svolgeranno in laboratorio pratico, sono:

• panetteria;
• somelleria;
• servizi speciali;
• produzione birra;
• conversazione in lingua;
• informatica;
• alternanza scuola lavoro;
• tirocini;
• stage aziendali.

Durante tutto il percorso scolastico lo studente potrà svolgere attività di approfondimento nei laboratori di sala e cucina secondo le modalità approvate al Collegio dei Docenti. Alla fine del secondo anno tutti gli allievi dell’istituto possono affrontare una prima esperienza di alternanza scuola –lavoro secondo le indicazione della normativa vigente. Dal terzo anno in poi le attività

acquistano un’importanza anche ai fini valutativi e la proposta si articola e si arricchisce grazia alla collaborazione di molte aziende in Italia e all’estero.
Non va dimenticato che dal primo al quarto anno gli studenti, sotto la supervisione di docenti istruttori, vivono l’esperienza della gestione reale di un’attività alberghiera per una settimana. (Learning Professional Week).

L’istituto offre inoltre:
• ristorazione scolastica;
• servizio di acquisto libri e divise;
• vacanze estive di istituto;
• percorsi di spiritualità per adolescenti;
• soggiorni linguistici all’estero;
• accompagnamento specifico per studenti DSA;
• orientamento scolastico;
• sostegno allo studio e corsi di recupero;
• volontariato in strutture convenzionate;
• educazione alimentare alla salute;
• visite guidate, viaggi di istruzione e visite aziendali;
• stage aziendali all’estero (Spagna, Francia, Inghilterra, Repubblica Ceca, Germania);
• conversazione in tedesco, inglese, francese e spagnolo.

I nostri partner

Nel corso degli anni molti professionisti e molte aziende hanno collaborato con noi, arricchendoci con il loro prezioso contributo. Attualmente le nostre attività sono svolte in associazione con:

  • AIS (Associazione Italiana Sommelier);
  • ANAG (Associazione Nazionale Assaggiatori Grappe, Slow Food, Assopizzerie, Associazione Panificatori);
  • AMIRA (Associazione Maitres Italiani Ristoranti e Alberghi);
  • Università della Birra;
  • Federalberghi;
  • Consorzio Agrario:
  • Varese da Gustare;
  • Coldiretti;
  • Accademia della Cucina;
  • Assolombarda;
  • Confesercenti;
  • AIME;
  • ASCOM.

Documenti generali

Qui di seguito una serie di documenti e di informazioni.

  • Codice etico
  • P.t.o.f.
  • Carta dei servizi
  • Regolamento
  • Calendario scolastico
  • Piano di studio

Scopri il nostro istituto

Affida a noi il tuo futuro, prendi un appuntamento e vieni a conoscere l’Istituto Alberghiero Paritario De Filippi

Chiama Ora
× Come possiamo aiutarti?